Da obiettivo di mercato a spauracchio: occhio a Ilicic

Da obiettivo di mercato a spauracchio: occhio a Ilicic

5 gol in 8 partite giocate contro il Bologna, ecco perché, oltre alla caratteristiche tecniche, Pantaleo Corvino ha cercato di prenderlo. Josip Ilicic si candida stasera ad essere lo spauracchio della retroguardia rossoblù, e ad occhio e croce Paulo Sousa un occhio alle statistiche lo avrà dato. Scenderà in campo quasi sicuramente lo sloveno, grande obiettivo di mercato invernale di Pantaleo Corvino. La viola aveva dato l’ok al trasferimento, ma Ilicic non ne ha voluto sapere di scendere di categoria. Poi, con l’arrivo di Paulo Sousa, lo sloveno si è ritagliato un ruolo importante. Si ricorda una staffilata a Palermo a buggerare Viviano, così come le due reti nel 2013/2014 con la maglia viola a castigare i rossoblù sia all’andata che al ritorno. Tra i tifosi serpeggia la paura, perché storicamente tutti gli attaccanti che segnano al Bologna continuano imperterriti a farlo. Potremmo citare Pazzini ad esempio, che nonostante al Milan giocasse poco riuscì comunque a ritagliarsi una tripletta al Dall’Ara. Speriamo che il dato statistico subisca una brutta inversione di tendenza proprio stasera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy