Storie di ex..

Storie di ex..

La sfida di sabato alle ore 18 al Dall’Ara di Bologna, vedrà in campo alcuni ex della partita, per lo più da sponda Chievo. Nei rossoblu l’unico ex clivense sarà Nico Pulzetti, centrocampista romagnolo di 28 anni che approdò in maglia gialloblu nel gennaio del 2011 in prestito dal Livorno (via Bari, come contropartita di Bentivoglio n.d.r.) dove giocò 7 partite andando a segno una volta, in occasione di Palermo-Chievo, finita 1-3, mettendo a segno il gol che ha suggellato la vittoria. In casa Chievo, spiccano invece 3 ex rossoblu. Due in campo e uno in panchina. Roberto Guana, centrocampista 31enne bresciano, ha militato in rossoblu nella stagione 2009/2010, quella del centenario del club, arrivando in prestito dal Palermo nel calciomercato estivo. Centrocampista centrale, Guana ha giocato in pianta stabile nello scacchiere di Colomba totalizzando 34 presenze e 1 rete. Una curiosità: preso spesso in giro dai compagni per la sua scarsa vena realizzativa, fu festeggiato clamorosamente da tutta la squadra quando mise a segno il suo unico gol della stagione, un bel destro di prima intenzione che aprì le marcature nella sfida persa poi 2-3 con la Lazio. Il secondo ex rossoblu è Luciano. Arrivato a Bologna nell’estate 1998 come Eriberto dal Palmeiras, si presentò come un’ala rapidissima che farà presto innamorare tutti per un suo gol clamoroso dopo un contropiede solitario in Venezia-Bologna 0-2 dove percorrerà tutto il campo palla al piede prima di segnare in pieno recupero. Purtroppo in maglia rossoblu passerà alla ribalta per le vicende extracalcistiche un po’ esuberanti che concorreranno alla sua dipartita dalle Due Torri dopo un biennio caratterizzato da 33 presenze e 2 reti in campionato fra il 1998 e il 2000. Dopodiché scoppierà il caso del falso nome che porterà il giocatore a una lunga squalifica pecuniaria e sportiva. Infine Salvatore Lanna. Terzino sinistro, è esploso proprio con la maglia del Chievo dov’è rimasto per 11 anni diventandone una bandiera. Approda in rossoblu nel 2008 ormai a fine carriera e giocherà 55 partite fino a giugno 2010, anno di scadenza del contratto. Terminata la carriera agonistica in Lega Pro con la maglia della Reggiana, dall’ottobre scorso affianca Eugenio Corini, allenatore del Chievo, come membro dello staff tecnico del club.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy