Palmieri: “Vergognoso quel rigore a Bologna”

Palmieri: “Vergognoso quel rigore a Bologna”

Non ha dimenticato a distanza di quasi vent’anni quella retrocessione arrivata sul campo del Bologna, quando Ingesson (molto professionale nell’occasione) insaccò il rigore che condannò la Sampdoria alla B. Stiamo parlando di Francesco Palmieri, attaccante blucerchiato nella stagione 1998-1999 ma con un passato al Bologna in B (una stagione nel 1986 con 4 presenze). Intervistato da Sampdorianews Palmieri non ha dimenticato quella partita: “Fu una stagione piena di difficoltà, giocammo 5 mesi senza Montella ma alla fine retrocedemmo per un rigore vergognoso. Subimmo un torto pazzesco perché vincendo a Bologna ci saremmo salvati. Lo dico chiaro, ci hanno voluto mandare giù perché non si può dare un rigore del genere ad un minuto dalla fine. Se fosse successo ad altre società si sarebbero spesi fiumi di parole”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy