Bisoli: “Contano le gambe, Bologna forte in difesa come il mio Cesena”

Bisoli: “Contano le gambe, Bologna forte in difesa come il mio Cesena”

Ultimo allenatore ad aver vinto i playoff di Serie B ed ex tecnico del Bologna. Pierpaolo Bisoli sa come si ottiene la promozione dalla porta di servizio, lui che fa della condizione atletica un mantra irrinunciabile. Bisoli ci spiega come le cose, anche nell’arco di pochi giorni, possano cambiare: “Ho visto Vicenza e Perugia e sembrano in forma – ha ammesso il tecnico al Carlino – hanno la mente sgombra e questo aiuta, ma il Bologna potrebbe incontrarle solo in finale e non è poco. Può succedere di tutto da qui alle finali”. Il suo Cesena arrivò ai playoff in piena forma, forse è questa la vera arma vincente: “Molti pensano che la condizione mentale sia di primaria importanza, la mia esperienza invece suggerisce che conta di più la condizione fisica. Quando vanno le gambe anche la testa risponde”. Per Bisoli i punti di forza del Bologna sono chiari: “E’ la seconda miglior difesa del campionato, un dato molto importante anche perché ha più o meno gli stessi numeri del Cesena l’anno scorso. Grazie alla fase difensiva abbiamo creato una piccola cooperativa del gol sfruttando al massimo le nostre reti”. Una piacevole coincidenza, anche il Cesena arrivò quarto in campionato: “Sette volte su nove è stata la terza a vincere i playoff, noi chiudemmo quarti e vincemmo. Anche il Bologna potrebbe essere una eccezione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy