Baroni: “Bologna, serve la partita perfetta”

Baroni: “Bologna, serve la partita perfetta”

E’ stato uno dei pochi ad espugnare il Cabassi, Marco Baroni e il suo Pescara sbancarono Carpi grazie a Sansovini e Bjarnason, confermandosi squadra in forma e in rimonta. Il tecnico degli abruzzesi prova a spiegare come si può battere la capolista nonostante il suo stile di gioco molto aggressivo in ogni zona di campo: “E’ necessario giocare la partita perfetta – ha affermato Baroni al Corriere di Bologna – il Carpi è una squadra rognosa per l’organizzazione e l’intensità che mette in campo. Diciamo che si dovrebbero usare le loro stesse armi, essere intensi e concentrati, perché quando ripartono hanno gamba e velocità”. Questo Carpi sembra perfetto per la Serie B: “Non si fa mai trovare scoperto, corre tanto e contrattacca, è il simbolo della Serie B perché in questa categoria si gioca proprio come loro. Ora poi sono anche più sereni e il campionato possono solo perderlo loro”. Il Bologna invece è ancora in piena lotta: “Questa è la Serie B, niente è mai deciso fino all’ultima giornata, il margine dei rossoblù è buono ma c’è la pressione di dover evitare i playoff. Con il caldo potrebbe trovare una buriana, una montagna durissima da scalare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy