Taider può restare

Taider può restare

Dopo il no allo scambio con Hiljemark, i Pozzo si muovono per l’algerino: muro Bologna

Un altro oggetto del mercato rossoblù è senza dubbio Saphir Taider.

Dopo il no del Bologna allo scambio con Oscar Hiljemark, l’algerino è entrato nel mirino di Udinese e Watford, società delle famiglia Pozzo. Il Bologna, però, non vuole privarsi del suo equilibratore di centrocampo e quasi certamente rifiuterà qualsiasi proposta nell’ultima giornata di mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy