Spal-Bologna, i migliori e i peggiori

Spal-Bologna, i migliori e i peggiori

Dal modulo a Palacio, da Pulgar a Skorupski: il meglio e il peggio di Spal-Bfc

di Franco Cervellati

MIGLIORI – IL 4-3-3

Di gran lunga il protagonista della giornata. Dalle dichiarazioni post partita di Inzaghi non si è capito bene se è una scelta voluta e studiata oppure un semplice adattamento alle operazioni di mercato della società. Sta di fatto che con questo modulo riusciremo spesso a vedere insieme i pochissimi giocatori della rosa capaci di offrire giocate di qualità: Palacio, Sansone, Orsolini. A mio avviso far giocare i buoni è sempre obbligatorio.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Steve - 3 mesi fa

    1 il 433 va bene ma si può cambiare durante la partita.
    2 dopo 10 minuti del secondo tempo dovevamo blindare la partita inserendo MBaje per Orsolini e Santander per Sansone e posizionarci col 352
    3 prenderei subito Tonelli per la difesa a 2 centrali in coppia con Danilo
    4 necessita un altro centrocampista prima di un laterale sinistro.
    5 Ok per Caceres e per Farias.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy