Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi

E’ il momento dei tortellini e dei panettoni (forse anche degli spumanti), ma nel 2017 il Bologna dovrà dare segnali concreti di crescita

Il Natale sarà sereno, il margine sulla zona calda tranquillizza, ma è lecito aspettarsi qualcosina di più dai rossoblù. Si festeggia dunque, con pacatezza. La prima parte di stagione ha convinto per via dei risultati negli scontri diretti, meno per quanto riguarda i classici ‘sgambetti’ alle big. Il Bologna non è riuscito a ricreare l’entusiasmo di una parte della scorsa stagione quando sconfisse Napoli, Milan, Sassuolo, pareggiò con Juve e Roma. E’ mancata la partita che accendesse i cuori, che desse un segnale concreto di crescita.

Quella partita potrebbe arrivare nel girone di ritorno, e in fin dei conti una buona parte del giudizio su un campionato si basa su come questo finisce e non su come inizia. La passata stagione, nonostante risultati di prestigio, il Bfc ha chiuso quattordicesimo lasciando un po’ l’amaro in bocca ai suoi tifosi. Si spera dunque che la storia non si ripeta, anzi si capovolga. Il Natale è bello passarlo in famiglia, ma a Pasqua, all’approcciarsi della primavera, è meglio non farsi trovare impreparati. Che per una volta il Bologna possa finire forte e non in calando come suo solito, lasciando finalmente una buona percezione di sé, raggiungendo l’obiettivo fissato dalla società con anticipo e convinzione, regalando gioie ed emozioni a chi trepida per i colori rossoblù.

Da parte mia, invece, un caloroso augurio di Buon Natale a tutti i lettori di Tuttobolognaweb e in particolare di questa rubrica, cresciuta negli anni grazie al vostro affetto e sostegno e grazie ad un continuo confronto su contenuti e idee. A voi, vere colonne portanti del nostro sito di informazione, i più sinceri auguri di un sereno e felice Natale. Un giorno di gioia e condivisione da passare assieme ai vostri cari nel massimo della felicità. In un mondo sempre più frenetico e vorticoso, è bello anche rilassarsi davanti ad un bel piatto di tortellini. A Bologna il Natale è anche questo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy