ESCLUS. TBW – Locatelli: “Chi ha sbagliato, si faccia un esame di coscienza”

ESCLUS. TBW – Locatelli: “Chi ha sbagliato, si faccia un esame di coscienza”

Tomas Locatelli, in esclusiva per la redazione di TuttoBolognaWeb ha commentato il momento del Bologna di questo inizio di campionato.
“Non c’è mai la colpa di una persona sola, naturalmente quando le cose vanno male è perché c’è stata una strutturazione sbagliata, quando i risultati non vengono bisogna andare alla radice del problema e quelli che hanno deciso dovranno farsi un esame di coscienza e cercare di risollevare questa situazione che ad oggi non è ancora tragica, però è sicuramente problematica”.

Secondo lei la società interverrà a gennaio sul mercato o riuscirà a far quadrare la squadra nelle prossime partite?
“Io mio auguro che si possa trovare un quadratura per questa squadra ma sarà molto difficile, qualche investimento sicuramente dovrà essere fatto a gennaio, ma in maniera oculata e con una giusta programmazione, non per spendere e basta”.

Una squadra che comunque dovrà lottare fino alla fine. Pensa che non vedremo un Bologna ricalcare il cammino del Sassuolo di due anni fa, partito male ma concluso con una salvezza sicura?
“Sarebbe stato il sogno un po’ di tutti, quello di vivere un’annata serena, purtroppo credo che non farà parte del nostro prossimo futuro, dovremo sudare fino alla fine per mantenere la categoria, abbiamo sudato per ottenerla, ora lotteremo per restarci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy