Diawara, difficile la cessione in Italia, o spunta l’estero…

Diawara, difficile la cessione in Italia, o spunta l’estero…

Le piste Napoli e Roma si sono molto raffreddate, il futuro di Diawara è sempre più un enigma.

Tenere fuori rosa Diawara con il suo ingaggio da 70mila euro? L’ipotesi non è più così improbabile. Le piste Napoli e Roma si sono molto raffreddate, i partenopei stanno chiudendo per Rog e Zielinski, la Roma è concentrata sulla difesa e in questa fase sembra non avere tante risorse da investire sul mercato, di conseguenza rischiano di cadere le due piste italiane per la cessione.

A questo punto o rispuntano offerte dall’estero, oppure il giocatore rischia sul serio di restare a Bologna, da fuori rosa. Impossibile ricucire il rapporto, soprattutto con compagni e tifo dopo il doppio ammutinamento per i ritiri di Castelrotto e Kitzbuhel. Al Bologna ora una scelta, o fare mercato con le risorse a disposizione, oppure decidere di cedere qualche altro pezzo della rosa.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ultima ora - 12 mesi fa

    Chiaramente nessuno vuol prendere un calciatore tipo Balotelli, sarebbe ingestibile, poi le pretese del Bologna sembrano eccessive per un ragazzino capriccioso che hanno pagato poco più di un anno fa £510k dal San Marino, fortunatamente le grandi società di calcio si sono accorte che stavano per prendere un bella gatta da pelare, ora assisteremo ad un ridimensionamento sia delle ambizioni del calciatore che della società di appartenenza. Purtroppo molti presidenti commettono questi errori, tirano troppo la corda per contrattare una cessione e poi la corda si spezza, la stessa cosa è accaduta alla Lazio, Lotito con Felipe Anderson uno o due anni fa ha commesso lo stesso errore, fu richiesto da altri club per cifre veramente importanti, ma non è stato ceduto, ora, purtroppo, sta passando un periodo opaco e ci si rammarica dell’occasione perduta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy