Bologna, problema esuberi

Bologna, problema esuberi

Occorre cedere qualche pedina per non ritrovarsi elementi fuori lista

Il Bologna non ha ancora sfoltito la propria rosa, ma dovrà assolutamente farlo entro il 31 agosto per non ritrovarsi giocatori fuori lista fino a gennaio.

Se la cessione di Donsah non cambierebbe la situazione, essendo il ghanese under 21, serve invece trovare una collocazione per Mounier, Falco e Crisetig. Il primo attende una offerta dalla Francia, per ora solo timido sondaggio del Panathinaikos, Falco è cercato da tre squadre di B ma il Bologna sembra volerlo cedere solo a titolo definitivo mentre Crisetig è seguito Leganes ma si cerca anche una soluzione in Italia, meta preferita dal calciatore. Entro la fine del mercato il Bologna dovrà sfoltire ma è una gara a scacchi anche per via delle liste, un problema che attanaglia tante squadre di Serie A e non solo il Bologna. Alcuni club che hanno chiesto informazioni per questi giocatori potrebbero avere la lista piena e avere lo stesso problema di sfoltimento del Bologna. Occorre pazienza e aspettare che il mercato si muova negli ultimi tornanti. Sembra invece raffreddarsi la pista turca per Ibrahima Mbaye.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy