Bologna, occhi su Brignola

Bologna, occhi su Brignola

Il talento del Benevento nella lista di Bigon, ma ci sono altre pretendenti

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

E’ salito agli onori della cronaca in questa stagione Enrico Brignola, nonostante la stagione difficile del Benevento. Classe 1999, nato a metà strada tra Caserta e Benevento, Brignola ha un contratto fino al 2021 e le sue prestazioni in questo campionato lo hanno fatto schizzare nella lista di mercato di tanti Ds. Tra questi anche Bigon, che lo sonda e lo apprezza, pur non avendo ancora allacciato contatti diretti con il Benevento o con l’entourage del calciatore.

Resta oggi una suggestione, una ipotesi, un possibile obiettivo per l’estate. Su Brignola, però, altri club importanti in Italia. Pantaleo Corvino, molto attento ai giovani, lo segue da tempo, ma anche l’Atalanta, che sui giovani ha fondato la propria filosofia calcistica, lo valuta per la prossima stagione. 3 gol in 11 partite per Brignola in Serie A, un bottino di tutto rispetto per un esordiente in massima serie, soprattutto se valutato nel contesto dell’ultima della classe. Brignola, inoltre, potrebbe diventare un nome caldo se davvero il Bologna optasse per il cambio di tecnico a fine stagione, con De Zerbi tra i possibili candidati alla panchina. Tuttora, però, l’opzione Donadoni fino al 2019 resta quella più plausibile e probabile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy