Bologna Day, Signori vs Di Vaio. L’organizzazione: “Sarà una grande festa a tinte rossoblù”

Bologna Day, Signori vs Di Vaio. L’organizzazione: “Sarà una grande festa a tinte rossoblù”

Abbiamo intervistato Luca Verrascina di Sport Surround, organizzatrice assieme al Felsina Calcio della grande festa del 22 marzo al PalaDozza dove si sfideranno Signori e Di Vaio

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Festeggiati da circa un mese i 50 anni, Beppe Signori sarà il grande protagonista della festa del 22 marzo al PalaDozza denominata Bologna Day. Sarà un evento a forti tinte rossoblù, con grandi ex protagonisti del passato e l’attuale Club Manager Marco Di Vaio. Un programma ricchissimo che vedrà come fiore all’occhiello il triangolare tra il Bfc di Signori, quello di Di Vaio e una squadra composta da artisti e grandi personaggi di Bologna. Ci sarà, dunque, l’occasione di ricordare una squadra che sfiorò la finale di Coppa Uefa. Per illustrare meglio l’evento, abbiamo intervistato Luca Verrascina che cura l’organizzazione di una serata frutto dell’idea di Sport Surround e Felsina Calcio.

Caro Luca, qual è stata la scintilla per organizzare questa festa?

“Il compleanno di Beppe Singori. Diciamo che, siccome seguiamo Beppe come Sport Surround, abbiamo avuto l’idea di organizzare questa grande festa chiamata ‘Bologna Day’, un nome creato da Marino Bartoletti che è uno dei nostri soci. Volevamo fare qualcosa di speciale ma che non diventasse una mera celebrazione, avendo Beppe festeggiato il suo compleanno il 18 febbraio a Palazzo Albergati assieme a tanti amici. Abbiamo inoltre sfruttato la grande amicizia tra Beppe e Marco Di Vaio organizzando una sfida tra i due ex capitani del Bologna. Marco l’ha raccolta. Lo abbiamo chiamato Bologna Day perché il club ci è stato vicino sia a livello di promozione sia a livello di tesserati che saranno presenti alla serata. Inoltre, anche la Spal ci ha garantito la presenza di qualche giocatore. Partner tecnico sarà Macron”.

Quale sarà il programma della serata?

Si parte alle 18 con quadrangolare tra gli esordienti 2006/2007 di Bologna, Spal, Felsina Calcio, co-organizzatrice dell’evento, e Enjoy Soccer Academy. A seguire tanti concorsi per ragazzini come prendi il palo o la traversa o di uno contro con in palio maglie autografate di Signori e tanti altri personaggi. Alle 20.30 triangolare tra il Bfc di Signori, quello di Di Vaio (Gilardino e Dimanati mancheranno perché ancora in attività) e una squadra di artisti e grandi personaggi dello sport e dello spettacolo come Tomba, gli Stato sociale, Nicola Rizzoli, Ignazio del Volo, Davide Cassani, Vallesi e il rapper Moreno. Capitano Fio Zanotti. Ci saranno anche momenti di intrattenimento, spettacolo e ricordo dei Bologna del passato”.

Ci sarà anche tanta beneficenza.

Sì, il costo dei biglietti è 10 euro, 20 per il parterre, e parte dell’incasso andrà in beneficenza a due associazioni: Assisla e Ansabbio Onlus. I biglietti sono in vendita sulla piattaforma Vivaticket e sul sito Beppesignori.it“.

Ci sono tutte gli ingredienti per una grande partecipazione.

Lanciamo un grande invito a tutti i bolognesi verso la partecipazione a questa grande festa al PalaDozza. Sarà un evento a forti tinte rossoblù, soprattutto ora che forse c’è bisogno di stare vicini alla squadra. Ci sarà anche modo di ricordare uno squadrone che arrivò in semifinale di Coppa Uefa“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy