Saputo chiude il 2016 da quarto presidente per fatturato in Serie A

Saputo chiude il 2016 da quarto presidente per fatturato in Serie A

Presidente, grazie di cuore per aver scelto di riportare il nostro Bologna sulla vetta del mondo.

Come riportato da “La Repubblica” nella sezione “Finanza Sportiva” sono stati recentemente ribaditi i fatturati dei presidenti della nostra Serie A.

La potenza economica di Joey Saputo di certo non la veniamo a conoscere oggi; però credo che sia importante, soprattutto quando veniamo attaccati dall’esterno e considerati alla stregua di una squadra appena promossa, di ribadirlo con forza.
Non solo raccontare la storia della nostra città e dei traguardi raggiunti in Italia e in Europa ma anche le possibilità che si apriranno in futuro.

Questa squadra è stata costruita nella sua totalità da giovani.
Giovani non dati in prestito da altre squadre per farli crescere e poi venirseli a riprendere ad un prezzo maggiorato.
Questi ragazzi sono tutti nostri, di nostra proprietà:

U. Sadiq: 02/feb/1997 (19) 2,50 mln €
M. Sarr: 05/gen/1997 (19) 75 mila €
G. Donsah: 07/giu/1996 (20) 6,00 mln €
Á. Nagy: 17/giu/1995 (21) 3,50 mln €
I. Mbaye: 19/nov/1994 (21) 3,40 mln €
E. Krafth: 02/ago/1994 (22) 1,70 mln €
A. Ferrari: 01/lug/1994 (22) 1,00 mln €
F. Di Francesco: 14/giu/1994 (22) 1,50mln€
E. Pulgar: 15/gen/1994 (22) 1,80 mln €
A. Masina: 02/gen/1994 (22) 4,00
F. Helander: 22/apr/1993 (23) 1,40 mln € (prestito con la possibilità di diventare tranquillamente nostro)
M. Oikonomou: 06/ott/1992 (24) 3,50mln€
S. Verdi: 12/lug/1992 (24) 2,50 mln €
L. Krejcí: 05/lug/1992 (24) 4,00 mln €
L. Rizzo: 24/apr/1992 (24) 3,50 mln €
F. Viviani: 24/mar/1992 (24) 3,80 mln € (prestito, vedremo di lavorare sul riscatto se dimostrerà le sue ottime qualità)
S. Taider: 29/feb/1992 (24) 5,00 mln €
M. Destro: 20/mar/1991 (25) 11,00 mln €

Questi sono i progetti che tutte le squadre vorrebbero avere: giovani di proprietà con la possibilità di ampi margini di crescita e veterani che possono aiutare la crescita di questi ragazzi.

Ritornando alla classifica dei presidenti con il maggiore fatturato, riporto questa foto:

IMG_4546

Al vertice di questa classifica troviamo John Elkann grazie ai 136 miliardi di ricavi di Exor nel 2015.
Alle sue spalle una new entry della Serie A, Jindong Zhang, neopatron dell’Inter, che con il suo Suning ha un fatturato di 40 miliardi di euro.
Successivamente troviamo Silvio Berlusconi. Siamo a conoscenza di una sua possibile cessione alla cordata cinese Sino-Europe Sports Investment Management Changxin Co, capitanata da Yonghong Li, il possibile nuovo padrone del club rossonero. Solo quando saranno mostrati i dati della acquisizione, si potrà constatare la posizione del Milan, sorpasserà la rivale storica?

Non facciamo neanche in tempo a scorrere le cosidette “BIG” del calcio italiano e guardate un po’ chi ci compare??

Il nostro Joey Saputo.
Con la sua holding di famiglia che fattura oltre 4,5 miliardi di euro, Saputo ci porta ad un passo dal podio.

La sicurezza che abbiamo ottenuto (non soltanto finanziaria ma anche d’immagine) con la presenza della famiglia Saputo è incommensurabile.
Nei prossimi anni (notizia di questa settimana) ci verrà richiesto, a noi tifosi, di compiere il possibile sacrificio di una trasferta obbligata in un’altra città per assistere alle partite casalinghe della nostra squadra.
Tutto questo ovviamente con il premio finale di un nuovo Dall’Ara totalmente nuovo e proiettato nel futuro.
Sicuramente non deluderemo il nostro Presidente e sopratutto la nostra fede per i Rossoblù.

Grazie ancora Joey e grazie ancora Bologna

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy