Vicenda Cacia-Fiorini, una giornata di squalifica all’attaccante

Vicenda Cacia-Fiorini, una giornata di squalifica all’attaccante

Ricordate la vicenda legata allo scambio di messaggi, con insulti e accuse varie, tra Daniele Cacia e il procuratore Gianluca Fiorini? Il Tribunale Federale Nazionale Disciplinare ha inflitto una giornata di squalifica all’attaccante del Bologna (da scontare in gare ufficiali) e un ammenda di 6000 euro (inflitta anche al Bologna per responsabilità oggettiva), un mese di inibizione per Fiorini. Nel dispositivo si legge che Cacia avrebbe violato “l’art 1 bis comma 1 CGS  per avere inoltrato in data 20 settembre 2014 dalla propria utenza telefonica a quella dell’agente Fiorini sms telefonici dal contenuto offensivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy