Squalifiche e acciacchi. Lopez deve rinunciare ai suoi pilastri

Squalifiche e acciacchi. Lopez deve rinunciare ai suoi pilastri

Tra squalifiche e acciacchi la formazione rossoblù per la gara di domani sembra praticamente obbligata. A parte un paio di dubbi, Lopez non ha molte scelte e gli undici che scenderanno in campo dovrebbero essere quelli schierati nella seconda partitella di mercoledì contro gli Allievi. 

Cacia, Casarini, Laribi e Oikonomou (senza dimenticare l’infortunato di lungo corso Zuculini) sono quei giocatori che, per vari motivi, non sono schierabili o in forte dubbio. E sono tra quei calciatori che più sono stati utilizzati da Lopez fino ad ora. 

Cacia, con i suoi 2804 minuti accumulati nel corso di 32 partite, è al primo posto nella graduatoria delle presenza giocate, non è indisponibile ma è tra quelli “in forte dubbio”. La squalifica (poi tolta) per le conversazioni non proprio amichevoli su whatsapp prima e l’influenza poi, hanno indotto il mister a ripensare la squadra in virtù della sua assenza e, considerando il suo non impiego nella partitella di mercoledì, è molto probabile non vedere l’attaccante tra i titolari.

Non al top della forma invece Casarini, la sua presenza rimarrà comunque in dubbio almeno fino alla rifinitura di oggi.

Nessun problema fisico per Laribi e Oikonomou. Anche loro tra i giocatori fin qui più utilizzati da Lopez, rispettivamente 2683 minuti in  32 partite per il primo e 24 gare disputate per il difensore, rientrano nella categoria degli inschierabili causa squalifica. 

Intanto la squadra si sta preparando per la fondamentale gara di domani, ieri mattina a Castaldebole si è tenuta una lezione di tattica per tutti, schierabili e non e sicuri titolari. Lopez ha fatto ripassare a tutti quei moduli utilizzati in passato e che la squadrà dovra presumibilmente mettere in atto contro Lo Spezia, davanti al suo pubblico. Tifosi che secondo le previsioni non mancheranno, pronti ad infondere carica e vicinanza ai ragazzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy