Sabato tutto può essere deciso, ecco gli scenari

Sabato tutto può essere deciso, ecco gli scenari

di Manuel Minguzzi

Se il Frosinone vincerà al Matusa contro il Crotone sarà Serie A, più in generale se i ciociari riusciranno a copiare il risultato del Bologna saranno matematicamente promossi. Ai rossoblù, inoltre, non basterebbe neanche un pari in caso di sconfitta del Frosinone per via degli scontri diretti. Serve un miracolo, ossia che i calabresi rovinino la festa vincendo (o almeno pareggiando) al Matusa con la contemporanea vittoria felsinea a Vercelli. Ad ogni modo, è possibile che entrambe le partite risulteranno “vere”. Il Crotone è più tranquillo ma non salvo, gli uomini di Drago (47 punti) avranno le radioline sintonizzate sul Braglia dove si gioca lo scontro diretto tra Modena (46) e Ternana (45), le due squadre che seguono i calabresi in classifica. Al Crotone un pari a Modena andrebbe benissimo, o che comunque gli umbri non vincano. C’è poi un’altra ghiotta chance per il Crotone all’ultima giornata quando allo Scida arriverà la Virtus Entella ora in zona playout e che giocherà sabato contro un Latina sostanzialmente salvo. La Pro Vercelli sta leggermente meglio ma non dorme sonni tranquillissimi. Tre sono i punti di vantaggio dei piemontesi sui playout, se Ternana ed Entella perderanno le loro partite la Pro sarà matematicamente salva anche qualora uscisse sconfitta dallo stadio di casa per mano del Bologna (l’Entella non potrebbe più raggiungerla e con la Ternana ha lo scontro diretto a favore). In linea di massima, chi rischia di più è il Crotone anche se la Pro Vercelli farà di tutto per ottenere almeno un pari (all’ultima andranno a Trapani, la Ternana avrà tre punti facili con il Varese). In ottica secondo posto, se il Frosinone perdesse e il Bologna vincesse, all’ultima giornata i rossoblù ritroverebbero tanto entusiasmo dovendo affrontare un Lanciano salvo con i ciociari impegnati a Vicenza, in una partita da vincere contro una squadra che da una parte rischierebbe il terzo posto e dall’altra avrebbe la possibilità di evitare la corazzata Bologna ai playoff battendo appunto i frusinati. Ci vuole un miracolo sabato, ma una situazione di lotta punto a punto all’ultima giornata per il Frosinone sarebbe assolutamente da evitare. C’è differenza anche sui punti di distacco dopo sabato: se i rossoblù saranno a meno uno obbligheranno i ciociari a vincere al Menti, se saranno a meno due invece daranno due risultati su tre a disposizione degli uomini di Stellone all’ultima giornata. Con un pareggio a Vicenza del Frosinone e una vittoria del Bologna con il Lanciano, le due squadre chiuderebbero a 70 ma con i ciociari avanti nello scontro diretto. Ad ogni modo, con la risalita dello Spezia, anche il Vicenza sarà sotto pressione.

Se invece sabato verrà sancita la promozione ciociara, il Bologna dovrà ragionare in ottica terzo posto. Scontro diretto a sfavore con il Vicenza che però sarà di scena a Livorno contro una squadra al limite ultimo della zona playoff, c’è dunque la possibilità per i rossoblù di mettere in cassaforte la piazzola numero uno in post season. Necessario per il Bfc evitare passi falsi, sia per evitare di finire a pari punti con il Vicenza, sia per mantenere a distanza lo Spezia che è ora distante quattro punti ma beneficerà di un calendario facile. Sabato saranno a Lanciano contro una squadra salva, all’ultima in casa con il Bari che non ha più nulla da chiedere al campionato. I liguri, in sintesi, possono fare sei punti e chiudere a 67. Non è finita, perché proprio per questa possibilità che hanno i bianconeri di Bjelica, nemmeno il Vicenza potrà mollare troppo la presa nelle ultime due partite, ecco perché anche l’ultima con il Frosinone non può essere presa sottogamba. Anzi, in caso di Serie A certificata per i ciociari, è facile pensare che al Menti i veneti porteranno a casa tre punti, ecco perché per il Bologna è necessario vincere le prossime due gare indipendentemente da ciò che i ragazzi di Stellone faranno in campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy