Primo allenamento in rossoblù per Crisetig

Primo allenamento in rossoblù per Crisetig

Ai 19 elementi a disposizione di Delio Rossi nel ritiro di Castelrotto si è aggiunto Lorenzo Crisetig, che ha raggiunto i nuovi compagni di squadra nel pomeriggio per poi prendere immediamente parte all’allenamento pomeridiano. In precendenza, nel corso della mattinata, la truppa capitanata da Rossi ha svolto esercizi di potenziamento e stabilità articolare, prima di essere divisa in due gruppi, quello della difesa (a cui si sono aggiunti Sarr e Stojanovic) e quello del centrocampo-attacco (presente in un primo momento anche Marco di Vaio). Lavori alternati di tattica (prima la difesa, poi l’attacco) e tecnico-atletici (a parti invertite) per i due gruppi fino al termine della seduta.

Nel pomeriggio, dopo la presentazione di Mirante, ecco la sorpresa Crisetig, per la prima volta in campo con i nuovi compagni. Solito riscaldamento per tutti a inizio allenamento, poi lavoro fisico con ripetute di circa 40 metri in salita. Differenziato in questa fase, ovviamente, per il neo-arrivato Crisetig, ma anche per Diawara e Rossettini, evidentemente bisognosi di non caricare ulteriormente in questa fase. Gruppo di nuovo riunito per alcuni esercizi di possesso palla a campo ridotto e per l’immancabile partitella 8vs8 (con Diawara jolly per il secondo giorno in fila e Crisetig di nuovo a parte), in cui si è nuovamente messo in evidenza Mancosu, autore di uno dei quattro gol messi a segno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy