Il Parma è fallito

Il Parma è fallito

Dopo il ritiro di Corrado e Piazza, il Parma ha visto andare deserta anche l’ultima asta fallimentare. Si tratta dunque dell’ultimo atto della società ducale come la conosciamo. Addio calcio professionistico, addio Serie B: è fallimento. I gialloblù ripartiranno ora dal calcio dilettantistico in Serie D, probabilmente grazie ad una cordata di imprenditori locali che dovranno però trovare la cifra di un milione di euro. Troppo alto il debito sportivo, troppo alto l’esborso a cui far fronte nell’immediato per far ripartire il Parma dalla serie cadetta. Dopo 102 anni di storia il Parma è fallito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy