Il caso Salah blocca Ilicic?

Il caso Salah blocca Ilicic?

 

Nei giorni scorsi vi avevamo raccontato dell’intenzione della Fiorentina di cedere Josip Ilicic per una cifra di circa 6.5 milioni di euro, accettando, di fatto, la corte del Bologna. L’unico inghippo a questa trattativa è rappresentato dal rinnovo di Salah. Paulo Sousa ha dato il via libera alla cessione dello sloveno a patto che abbia a disposizione l’egiziano. Non che nella testa di Paulo Sousa Ilicic sia il sostituto di Salah, ma se l’ex Chelsea non dovesse restare in viola, la cessione di Ilicic potrebbe essere bloccata fino a che gli uomini mercato non abbiano trovato un sostituto del talento egiziano. Il Bologna invece ha fretta, e c’è anche Ilicic da convincere (o con cui trattare la cifra di ingaggio). Corvino vorrebbe chiudere nel giro di tre giorni e ieri ha sondato un paio di piste alternative, una porta ad El Kaddouri e una, forse, ad Antonio Cassano. Probabilmente i due non sono reali obiettivi di Corvino, si cerca però di mischiare un po’ le carte e agire con una tattica mirata che metta un po’ di paura alla società viola che ieri era totalmente impegnata sulla vicenda Salah ma che vuole monetizzare con Ilicic. L’egiziano avrebbe dovuto fornire una risposta alla proposta presentata dalla Fiorentina, ma a quanto pare il talento ex Chelsea non vuole essere disturbato in vacanza. In realtà pare che Salah stia giocando al rialzo visto il forte corteggiamento dell’Inter. Ilicic-Bologna è un matrimonio che s’ha da fare, la sensazione è che manchi poco dal punto di vista economico sia con la società viola che con il giocatore. Il fatto che attorno allo sloveno ci sia solo il Bologna è un sintomo chiaro del fatto che la trattativa sia ben indirizzata. Si tratta, aspetto non da poco, solo di chiudere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy