Fortitudo, esonerato Vandoni

Fortitudo, esonerato Vandoni

La notizia circolava già da un po’ di giorni, ma l’impressione era che si trattasse solamente di parole di circostanza dopo il brutto passo falso di sabato sera ad Udine. E invece c’era tanto di concreto in quello che si diceva sotto i portici e con il comunciato che andiamo a riportare di seguito, la Fortitudo ha esonerato Claudio Vandoni.

Vandoni lascia dopo cinque mesi di amore mai sbocciato con l’opinione pubblica, con un terzo posto in classifica che sarà difficilissimo da migliorare e con l’impressione che questa squadra, almeno a nomi, potrebbe dare qualcosa di più. Basterà il cambio della guida tecnica per raggiungere la promozione? 

Inevitabilmente, circolano già i nomi dei possibili successori, con Matteo Boniciolli che sembra in pole position, viste anche le sue apparizioni al derby Under 19 e nella gara di Udine. Solo nei prossimi giorni ne sapremo di più, intanto di seguito riportiamo le parole della società, che ha comunque voluto ringraziare il coach per il lavoro svolto:

“Fortitudo Pallacanestro Bologna 103 comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore della prima squadra Claudio Vandoni. La società, giunta a questa sofferta decisione, ringrazia Vandoni per l’estrema serietà e dedizione dimostrate sul lavoro fin dal suo primo giorno in biancoblù e gli augura le migliori fortune professionali possibili.”

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy