Corvino: “Partita alterata”

Corvino: “Partita alterata”

Duro il direttore sportivo Pantaleo Corvino in mix zone al termine della partita contro l’arbitraggio del direttore di gara Maresca. Corvino, da dirigente, parla a nome della società: “Per prima cosa faccio un plauso ai ragazzi che hanno giocato una grande partita davanti a 40mila spettatori. In tanti anni di carriera non ho mai visto una decisione di questo tipo, non è fallo da espulsione e rigore e Maietta ora rischia tre giornate nel momento cruciale di stagione”. L’andamento della partita, quindi, è stato alterato dalle decisioni arbitrali: “La partita è stata alterata da questa decisione, eravamo in vantaggio e stavamo facendo molto bene, eravamo venuti qui per vincere e ci stavamo riuscendo. L’episodio si commenta da solo”. Incalzato dai giornalisti, Corvino rammenda anche il dato dei rigori: “Un solo rigore a favore per noi, uno contro stasera che non è nemmeno necessario commentare”. Un commento anche sulle prestazioni della squadra: “I ragazzi hanno dimostrato di essere vivi, ho visto perdere questa squadra solo due volte e non posso che fare i complimenti ai giocatori per la prestazione. Il campionato è aperto e il Bologna visto stasera lascia ben sperare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy