Bologna- Sassuolo, le pagelle

Bologna- Sassuolo, le pagelle

BOLOGNA

MIRANTE 6+. Di fatto compie una sola parata impegnativa, sulla punizione di Politano. Non può nulla sul goal, affidabile nelle uscite alte e basse.

MBAYE 5+. Affaticato, non supera mai la metà campo in fase offensiva e fa una gran fatica contro Sansone. Cambio sacrosanto. (FERRARI 6.5. Entra con il piglio giusto, può fare il terzino e va molto meglio dopo le difficoltà di una settimana fa).

MAIETTA 6. Parte un po’ contratto, poi si rifà alla distanza. Discreta intesa con il compagno di reparto.

ROSSETTINI 6. Meglio rispetto alla gara contro la Lazio, nessuna sbavatura.

MASINA 6. Meno scorribande offensive, ma anche alcune chiusure difensive davvero importanti.

CRISETIG 6-. Buon primo tempo, dove è bravo più in fase di copertura, che in quella di gestione della palla. Cala vistosamente nella ripresa, però è un passo avanti rispetto alla pessima gara di Roma.

PULGAR 6. Forse è ancora un po’ leggero, però la qualità c’è e si vede. Ha bisogno di crescere e migliorare l’adattamento al calcio italiano.

DONSAH 6.5. Partita di sostanza e dinamismo, per il giovane ghanese. Due chiusure fondamentali, deve migliorare palla al piede, ma dà una gran mano al centrocampo rossoblù. (DIAWARA 6.5. Tocca una miriade di palloni, si fa dare palla, la gestisce e non la butta mai via. Sfortunato sul goal, ma convince sempre di più.)

BRIENZA 6.5. Il migliore in campo dei rossoblù, senza ombra di dubbio. Seconda partita da protagonista, i nuovi arrivati dovranno giocarsela con lui per il posto da titolare.

FALCO 6.5. Bravo, rapido, mette in difficoltà la difesa ospite attaccando sia sull’esterno che centralmente. Può essere molto interessante.

DESTRO 6+. Le prende e le dà, prova il goal su punizione ed è bravo a fare salire la squadra quando è necessario. Deve migliorare l’intesa con i compagni, e andrebbe servito meglio. MANCOSU sv.

ALL: ROSSI 5.5. Forse manca ancora la sua mano, ma la squadra è tutta da rodare. Personalmente, uno come Destro non lo toglierei mai, ma il mister avrà pensato fosse la cosa più giusta. Il mercato è chiuso, aspettiamo il vero Bologna al rientro dalla pausa-Nazionale.

 

SASSUOLO

CONSIGLI 6.5. Poco impegnato, ma è bravo e reattivo nelle due grosse occasioni rossoblù, la punizione di Destro e il tiro di Brienza.

VRSALIKO 6. Sempre sull’orlo della cessione in estate, è rimasto in neroverde e ha giocato una discreta partita.

ACERBI 6.5. Un paio di chiusure importanti, con Cannavaro compone una coppia affidabile.

CANNAVARO 6. Esperienza ne ha da vendere, un calcione a Destro in avvio per farsi sentire e intimidire l’attaccante rossoblù.

PELUSO 5.5. In difficoltà contro Falco, che è bravo ad attaccarlo.

MAGNANELLI 6+. Controlla con la sua esperienza ed è il metronomo della squadra.

DUNCAN 6.5. Lotta e si sacrifica per i compagni, giocatore molto interessante.

MISSIROLI 6+. Quantità in mezzo al campo, al servizio dei compagni.

DEFREL 5.5. Non è una prima punta, però la qualità non manca. Fischi quando esce, inevitabili per il suo passato e per la sua scelta estiva. FALCINELLI sv

SANSONE 6.5. Nel primo tempo è un funambolo sulla sinistra, Mbaye fa fatica a contenerlo. Sostituito nella ripresa, molto stanco. (LARIBI sv. Prende l’applauso del Dall’Ara e serve l’assist vincente per Floro Flores, il tutto in dieci minuti di campo).

POLITANO 5.5. Aveva affrontato Masina anche lo scorso anno, ci prova ma non lascia il segno. FLORO FLORES 6.5. Entra, non tocca palla, ma è l’uomo del match. Serve altro?

ALL: DI FRANESCO 6.5. Il Sassuolo gioca bene e lo deve tanto all’organizzazione e alla bravura del suo allenatore. È una squadra che si può divertire e lo farà in questo campionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy