Bologna, il rendimento dei giocatori in prestito

Bologna, il rendimento dei giocatori in prestito

Vi propongo un riepilogo, delle prestazioni che i giocatori del Bologna, attualmente in prestito in altre società, hanno offerto in questo girone d’andata. Gaby Mudingayi, attualmente all’Inter conta 4 presenze in Europa League e 7 in Serie A; sinceramente “la diga belga” non ha mai demeritato, ma i continui problemi fisici non gli hanno consentito di trovare continuità. José Angel Crespo , fortemente voluto da Maurizio Setti nel suo Hellas Verona, ha collezionato 13 presenze in questa stagione senza riuscire però ad incidere ,anzi le prime apparizioni sono piaciute poco a mister Mandorlini che l’ha fatto accomodare tra tribuna e panchina nell’ultimo mese e mezzo. Federico Casarini gioca attualmente al Cagliari. L’incontrista di Carpi ,ha trovato solamente spazio in 6 occasioni quest’anno , segnando anche il suo primo gol in Serie A. In realtà, Federico non ha mai demeritato e la rosa molto corta del Cagliari, potrebbe consentirgli di trovare maggiore spazio nel girone di ritorno. Manuel Gavilàn è un attaccante della Nocerina, in Prima Divisione. Un inizio poco brillante ed un brutto infortunio, gli hanno consentito di scendere in campo solamente quattro volte da Settembre ad oggi, senza mai trovare la rete.

Alessandro Marchi , mediano del Frosinone di Stellone, che in Prima Divisione sta facendo bene. Il ragazzo ha subito un brutto infortunio che gli ha permesso di tornare in campo, nella seconda metà del girone d’andata. 7 presenze e 1 rete per l’ex centrocampista del Piacenza ,il girone di ritorno potrà essere un increscendo. Juan Cruz Armada arrivò a Bologna assieme a Gavilàn , entrambi furono frutto delle operazioni di Carmine Longo. Avventura poco positiva per il terzino sinistro spagnolo nella Carrarese di Buffon: 13 presenze condite da diverse pecche in fase difensiva e poca incisività in quella offensiva. Riccardo Pasi ,milita nelle file del Sudtirol. 14 presenze stagionali e solo una rete ; il ragazzo bolognese non sta confermando le qualità messe in mostra ad inizio carriera. Protagonista il portierino classe 92’ Venturi, che nel Gubbio di Sottil è diventato titolare, offrendo sempre prestazioni esplosive: senza dubbio è uno dei migliori portieri del girone B. Nicola Capellini, trequartista classe 91’ sta trovando un po’ di spazio nell’ultimo mese grazie all’arrivo in panchina, nelle file del San Marino, di mister Leo Acori.Con l’ex allenatore della Cremonese, Capellini ha trovato 3 presenze e un gol in Prima Divisione.

Positiva l’esperienza di Andrea Ingegneri nelle file del Forli , per il mancino di difesa 14 presenze, 1 gol e prestazioni sempre incoraggianti. Altalenante invece Matteo Boccaccini , che nel Fano è sceso in campo 8 volte. Tre giocatori militano nella Giacomense: Giuseppe Nazzani , mediano del 90’, 10 presenze e performances “insipide” da Settembre ad oggi, Gianluca Draghetti, trequartista del 93’ invece è sceso in campo 13 volte ,segnando 3 gol, di cui uno pesante e meraviglioso; Kadir Caidi non se la passa benissimo ,difensore centrale marocchino del 90’ ,conta solo 5 apparizioni. Infine Francesco Finocchio ,attaccante del 92’ milita nel Feralpi Salò:14 presenze e 2 gol, il giovane è stimato da mister Remondina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy