Bologna-Catania, le pagelle

Bologna-Catania, le pagelle

BOLOGNA

Coppola 6 – Solo un’uscita sul suo taccuino, partita semplice.

Oikonomou 6 – Anche per lui gara tranquilla, il Catania gli rende vita facile. 

Gastaldello 6.5 – Leader indiscusso, guida ottimamente la retroguardia e dà il la all’espulsione di Calaiò.

Ferrari 6.5 – Altra ottima prestazione del ragazzo, sicuro di se in difesa e propositivo in avanti.

Mbaye 7 – Nel 3-5-2 sembra il parente buono del terzino spaesato nella difesa a quattro. Due gialli procurati, recuperi e un paio di sgambate pericolose. Dal 65′ Ceccarelli 6 – Quadrato. 

Casarini 6.5 – Polmoni da vendere anche sotto la pioggia. Dall’87’ Perez SV (anche se su quella stecca a metà campo un “bentornato” si è levato da mezza Bologna). 

Krsticic 7 – Seconda partita in fila da metronomo: pulito, preciso e determinato. Sua la verticalizzazione per il raddoppio.  

Laribi 6 – Partenza a spron battuto, da leone ingabbiato per quasi un mese. Cala alla distanza, ma in questo finale servirà.

Morleo 6 – Buona partita del capitano, pronto quelle volte che è stato chiamato in causa. 

Sansone 7.5 – Assist, gol splendido ma soprattutto partita furente su tutto il fronte offensivo. 

Cacia 6.5 – Tocca due palloni o poco più, segna un gol: fosse sempre così sarebbe magnifico. Dal 71′ Mancosu SV 

Fini/Lopez 7 – Dominata la squadra più in forma del campionato, il Bologna di queste ultime due gare è un’altra cosa. Fondamentale la continuità nel rush finale. 

CATANIA

Gillet 6

Belmonte 5.5

Sauro 5

Ceccarelli 5.5 (dall’82’ Capuano SV)

Mazzotta 5

Castro 5

Rinaudo 5.5

Coppola 5 (dal 73′ Escalante SV)

Rosina 6

Calaiò 4

Maniero 5 (dal 68′ Martinho 5.5)

Marcolin 5

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy