Baraldi: “Zanetti non comprerà il Parma”

Baraldi: “Zanetti non comprerà il Parma”

Intervenuto ieri sera a Bar Sport su Tv Parma, l’ex amministratore delegato del Bologna Luca Baraldi ha affrontato i temi legati al Parma Calcio e i rumors che lo darebbero vicino al ritorno nella società ducale. Quando si parla di Baraldi, immediatamente si associa anche il nome di Massimo Zanetti: “Zanetti in questo momento non è interessato a trattare il Parma – ha affermato Baraldi – i curatori stanno facendo un grande lavoro e il bando è un’ottima operazione. I 6 milioni dell’ultima asta sono una cifra interessante se rapportati ai 4 del Bari. Il vero problema sarà il conto economico in Serie B, anche alla luce dei 100 giocatori a libro paga”. Baraldi poi ha dispensato ottimismo sul futuro: “Il paracadute in caso di B dovrebbe essere di 12 milioni che dovrebbero servire per la gestione e non per pagare l’acquisizione o il debito sportivo. Sono ottimista perché Parma è un grande marchio a livello internazionale, per un imprenditore italiano la vedo dura ma non escludo che uno straniero possa essere interessato”. Chiusura ancora su Zanetti: “E’ un grande appassionato di calcio e dell’Emilia – ha ribadito Baraldi – è consapevole della storia del club però non ci sono note le condizioni attuali. In caso di Serie D spero che gli imprenditori locali possano acquistare il club, escludo che Zanetti possa comprare il Parma nei Dilettanti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy