Vittoria Fortitudo, Boniciolli: “Abbiamo vinto ma dobbiamo dare di più”

Vittoria Fortitudo, Boniciolli: “Abbiamo vinto ma dobbiamo dare di più”

Non c’è tempo per festeggiare, domani la Fortitudo torna a giocare e il successo va confermato. Boniciolli lo sa e non vuole allentare la tensione. “Non c’è nulla da festeggiare -spiega il coach- cerchiamo di utilizzare al massimo queste ore per prepararci, dobbiamo giocare ancora meglio.”

E’ un Boniciolli soddisfatto ma non troppo quello che parla dopo la vittoria contro Bergamo: “Siamo andati bene ma in gara 2 avremo bisogno di un apporto maggiore da parte di Valentini e di Samoggia. Il vantaggio c’è, per andare avanti dobbiamo vincere ancora due partite mentre loro tre, ma questo non basta. Ho ricordato cosa successe a Verona, meritava la promozione diretta ma poi, dopo aver vinto gara 1, è stata eliminata”.

Se da Valentini e Samoggia ci si aspetta di più, chi ha offerto un’altra grande partita  sono stati sicuramente Montanto (mpv), Carraretto e Iannilli. 

Su quest’ultimo, Boniciolli si esprime così: “Grande prova, quando uno prende 17 rimbalzi in una partita ha fatto il suo per le prossime due settimane”.

Infine il coach si complimenta con Bergamo, uscito sconfitto ma non da perdente: “Partita super, giocata con durezza e coesione di squadra, ha dimostrato di essere una signora squadra. Bona? mi chiedo cosa ci faccia ancora in questa categoria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy