Virtus, vittoria anche al trofeo Dalto

Virtus, vittoria anche al trofeo Dalto

Altro successo delle Vunere dopo il Città di Cortina.

Se il buongiorno si vede dal mattino, quella della Virtus potrebbe essere una stagione di soddisfazioni.

Le Vunere, dopo il Città di Cortina, si sono aggiudicate anche il Memorial Dalto di Agropoli. Dopo il successo in semifinale, netto, contro i padroni di casa, ieri la Virtus ha battuto nella finalissima la Givova Scafati, una delle squadre più quotate della prossima LegaDue.

Dopo una partenza a rilento, primo quarto chiuso sul 22-14 per Scafati, la Virtus torna in partita con Rosselli e Spizzichini, prima meno cinque e poi meno uno sul 32-31. Sul finale di secondo quarto arriva l’allungo bianconero con una tripla sempre di Spizzichini per il 31-38. Nel terzo quarto Scafati ritorna in partita impattando sul 52 pari grazie a Fisher (autore di 21 punti), mentre è Williams, in apertura di quarto periodo, ad allungare sul più quattro. Sembra che Scafati debba avere la meglio, soprattutto quando a cinque dalla fine Baldassarre porta il vantaggio sul 69-64. Qui sale in cattedra Umeh, è lui a riportare i suoi al meno uno, poi Lawson firma il sorpasso e il 74-71. Poi girandola di liberi con le due squadre in bonus per il 78 pari al 40′. Nell’overtime la Virtus allunga subito con una tripla di Spissu e un appoggio di Umeh, è il più cinque che condanna Scafati, ormai senza energie. A chiudere i conti sono Lawson e Spizzichini per il più dieci che vale il trofeo. Per la Virtus miglior marcatore Lawson con 21 punti, segono Spissu e Umeh con 15 e Spizzichini con 14.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy