Virtus: si punta su Williams, Crovetti resta

Virtus: si punta su Williams, Crovetti resta

Williams meglio da titolare che da riserva. Crovetti bianconero per altri due anni

L’operazione a cui si è sottoposto Allan Ray al ginocchio, spiana la strada alla conferma di Penny Williams. La guardia ex Agrigento ha disputato un buon incontro sabato con Avellino e la sua promozione a titolare sembra avergli dato fiducia. Come riporta il Corriere di Bologna, Williams è andato in doppia cifra 4 volte su 9 incontri disputati, ma tutte le volte partendo nel quintetto titolare.

Sono momenti cruciali per la sua permanenza a Bologna, sull’orlo del taglio, Williams può invece ritagliarsi un ruolo importante con l’assenza di Allan Ray anche grazie alle percentuali da titolare: 12.4 punti, 51,6 da due, 43,7 da tre, mentre da riserva è a 3 punti di media con 0 su 9 dalla lunga distanza.

Per quanto riguarda Allan Ray, ieri il capitano si è sottoposto all’intervento al ginocchio, il 9 dicembre inizierà la riabilitazione e lo staff tecnico conta di averlo in campo contro Pesaro l’8 febbraio.

Infine, le note societarie. Il dimissionario Alessandro Crovetti, poi ritornato con un contratto di consulenza per approvare il bilancio, resterà in Virtus per altri due anni fino alla stagione 2016/2017. Ha firmato oggi un nuovo contratto con la stessa scadenza del precedente con il ruolo di General Manager.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy