Virtus, si avvicina Vitali. Si lavora su White

Virtus, si avvicina Vitali. Si lavora su White

Tre situazione importanti per la Virtus in questi giorni. Da un lato si cerca un rinforzo sugli esterni, dall’altro prosegue il lavoro che dovrebbe, nella mente dei dirigenti, portare ai rinnovi di White e Hazell. Andiamo con ordine. Il ritorno di Michele Vitali sembra ad un passo, la concorrenza dovrebbe essersi defilata conscia del concreto passo avanti fatto dalla Virtus per la guardia di Caserta che così tornerebbe all’Arcoveggio. Il giocatore sembra ormai deciso a calarsi nella sua nuova avventura virtussina e problemi non dovrebbero essercene, anzi, tutto pare già deciso da tempo. Passando ai mori, la Virtus ha già fatto recapitare le proposte di rinnovo a White e Hazell che però al momento non coincidono con le richieste dei due americani. La Virtus vorrebbe tenere entrambi ma non è affatto semplice. La sensazione è che se le Vunere decideranno di fare uno sforzo economico probabilmente punteranno sul lungo 22enne della Florida, lo ritengono un potenziale importante su cui lavorare in questa stagione, quella della sua definitiva consacrazione. Hazell in questa stagione ha ricoperto l’importante ruolo di point guard ma anche il fatto di essere vicino ai trenta può indurlo ad accettare altre proposte sul tavolo dopo che diversi squadre lo hanno ormai messo sotto la lente di ingrandimento. In sintesi, White probabilmente ha bisogno di un altro anno di Virtus per completare il suo processo di maturazione, Hazell potrebbe invece decidere di monetizzare se la società bianconera non gli verrà incontro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy