Virtus, due vittorie per la certezza playoff

Virtus, due vittorie per la certezza playoff

E’ da due stagioni che la Virtus non partecipa alla lotta per lo scudetto, quest’anno potrebbe essere quello buono. Dipende tutto dalla squadra Valli. La Granarolo è infatti padrona del suo destino, mancano due giornate alla fine del campionato e se i bianconeri riuscissero a guadagnare tutti e quattro i punti in palio si qualificherebbero per i playoff, dagli altri potrebbe dipendere solo la posizione di arrivo.

Arrivare ai playoff con una squadra giovane e costruita in grande economia sarebbe un grandissimo risultato e lancerebbe un segnale importante per tutto l’ambiente. Le due partite da vincere sono contro Roma, in casa, e l’ultima a Trento. Qualora si riuscisse a centrare l’obiettivo la strada non sarebbe facile perché si andrebbe ad incontrare una tra Armani, Venezia e Cremone, le uniche tre squadre che hanno battuto la Virtus sia all’andata che al ritorno. 

La squadra, reduce dalla sconfitta di Milano, riprenderà gli allenamenti oggi pomeriggio. Oltre a recuperare le energie fisiche dovrà anche far riposare la mente e ritrovare quella tranquillità che fino a qualche settimana fa aveva contraddistinto il cammino bianconero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy