Virtus, Aradori: “Vorrei alzare un trofeo con la V”

Virtus, Aradori: “Vorrei alzare un trofeo con la V”

La guardia bianconera a Repubblica: “Mi sono subito sentito virtussino”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Manca poco al via della stagione cestistica. La Virtus inizierà il suo campionato in trasferta a Trieste, il nuovo capitano sarà Qvale ma uno dei punti fermi è senza dubbio Pietro Aradori rimasto dalla scorsa stagione. La guardia è stata intervistata da Repubblica:

“Fin dalle prime partite mi sono sentito virtussino – ha affermato – Farò di tutto per rendere migliore e speciale questa seconda stagione. Il gruppo mi piace, c’è voglia di emergere con giocatori affermati che hanno voglia di migliorarsi, e questo rende la squadra attuale diversa da quella dell’anno scorso. A fine stagione vorrei alzare un trofeo, ma so che non è facile anche e portare una coppa alla Virtus sarebbe un motivo di grande orgoglio per me, la squadra, la società e i tifosi”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy