Virtus ancora sconfitta dalla Vanoli

Virtus ancora sconfitta dalla Vanoli

Altra battuta d’arresto della Virtus al cospetto della Vanoli Cremona, priva di Cusin e Vitali. 70-66 il risultato finale di una partita che ha sempre visto i lombardi comandare. La Virtus è apparsa ancora indietro in attacco, mentre in difesa (70 punti subiti) le cose sembrano andare meglio. Ci lavorerà Valli, il quale è chiamato soprattutto ad intervenire sulle palle perse, solo ieri più di venti. Le note positive arrivano dal capitano Allan Ray, già in buono stato di forma e miglior marcatore, da Valerio Mazzola, costantemente in doppia cifra, e da Simone Fontecchio. Più balbettanti gli altri, Gaddy è reduce da un infortunio ed è lontano dal suo miglior rendimento, Odom deve ancora trovare i giusti automatismi e la miglior condizione fisica, mentre Pittman viaggia ancora a corrente alternata. Decidono la partita Biligha con 13 punti e Mcgee con 10. Virtus ancora con basse percentuali, 6/20 da tre e 18/32 da due, meglio a rimbalzo 34 a 27 il confronto. Prossimo appuntamento sabato al Torneo di Lucca, semifinale alle 21.15 contro Varese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy