Virtus a Cremona per battere il virus da trasferta

Virtus a Cremona per battere il virus da trasferta

Le buone cose messe in mostra nello scrimmage contro Verona, lasciano presagire una Virtus ricaricata per il finale di stagione dopo la vittoria con Varese. C’è però il problema trasferta da affrontare, le Vunere subiscono il fattore campo come non mai e se si vuole ottenere una posizione playoff sarà necessario vincere almeno una gara lontano dalle mura amiche. Fallito il tentativo ad Avellino, c’è Cremona che tra l’altro è una concorrente diretta per l’ottavo posto. Il girone di ritorno è comunque buono nonostante i passi falsi in trasferta, infatti solo le tre big hanno fatto meglio in termini di vittorie della Virtus. Una statistica interessante su Cremona può fornire ulteriore coraggio ad una truppa che sembra subire il tifo avverso. Cremona in casa ha perso addirittura sette partite su dodici, risultando più competitiva in trasferta in cui ha vinto una gara in più. Fino a questo momento sono solo tre le vittorie lontano dall’Unipol per la Virtus, un dato simile a quello 2012-2013, uno dei peggiori negli ultimi quindici anni. Ad ogni modo, dopo tre anni di digiuno, i playoff sembrano ad un passo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy