Valli: “Lavoriamo per essere pronti il 4 ottobre”. Rescinde Imbrò

Valli: “Lavoriamo per essere pronti il 4 ottobre”. Rescinde Imbrò

Commenta con razionalità e lucidità il calendario sorteggiato ieri il coach della Virtus Giorgio Valli, si parte con Venezia in casa, sfida dura ma con il sostegno del proprio pubblico a far da cornice al prestigioso debutto: “Non so se il calendario sia facile o difficile – ha ammesso Valli al Corriere di Bologna – questo è un campionato in cui in trasferta puoi perdere con tutti, magari a Venezia sono contenti perché l’anno scorso abbiamo debuttato con Sassari che poi ha vinto lo scudetto”. Tante amichevoli in prestagione organizzate dalla Virtus proprio per arrivare pronti al via: “Avremo una settimana di lavora in meno, sette settimane per prepararci ad una prova importante. Avrei preferito forse un avversario più morbido ma l’anno scorso arrivammo alla sfida con Capo d’Orlando con una spada di Damocle sulla testa, era già uno scontro decisivo. Abbiamo scelto di giocare tanto in precampionato per essere pronti tatticamente e tecnicamente, dovremo far valere il fattore campo”. Tutti i ragazzi stanno già lavorando, compresi gli americani Ray e Williams assieme negli Stati Uniti: “Hanno capito subito che è una stagione importantissima, li abbiamo scelti proprio per le forti motivazioni che hanno”. Nel frattempo, il club ha comunicato che la rescissione contrattuale con il play Matteo Imbrò. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy