Ray è tornato: “Abbiate fiducia in noi, la Virtus è la mia casa”

Ray è tornato: “Abbiate fiducia in noi, la Virtus è la mia casa”

Ieri il capitano è sceso in campo in amichevole contro Imola, alla ricerca della condizione migliore.

Fra le tante nuvole che si aggirano nel cielo della Virtus finalmente un raggio di luce: Allan Ray è tornato a giocare, seppur in amichevole contro Imola. La condizione fisica è ovviamente precaria, ma il capitano, per sua stessa ammissione, si sente bene e ha voglia di trascinare i suoi alla salvezza, scacciando così l’incubo retrocessione.

Ai tifosi chiedo di avere fiducia in noi, nessuno si sta tirando indietro – le parole della guardia al Resto del Carlino -. A Capo d’Orlando era opportuno disputare un altro tipo di partita, ma adesso dobbiamo essere positivi e guardare avanti”. 

Martedi prossimo è prevista all’Unipol Arena la sfida chiave con Pesaro, che ha gli stessi punti della Virtus, e Ray vuole esserci a tutti i costi: “Siamo tutti consapevoli dell’importanza della gara e se il coach lo riterrà sarò ben felice di essere di aiuto alla squadra. La Virtus è la mia casa e questa è la maglia che amo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy