Ray: “Dobbiamo giocare con fiducia e aggressività”

Ray: “Dobbiamo giocare con fiducia e aggressività”

Ancora capitano, Allan Ray ha rinnovato il suo contratto con la Virtus e si appresta a vivere un’altra stagione da leader, soprattutto al cospetto di una squadra giovane. Dopo qualche problema di jet lag, ila guardia ha ripreso i suoi normali bioritmi, c’è tanto lavoro da fare e occorre svolgerlo nelle migliori condizioni. Ray è stato intervistato da Stadio: “Ho avuto problemi di sonno durante la prima settimana – ha ammesso il capitano – ora ho ricominciato a dormire meglio e sto migliorando. E’ passata solo una settimana, difficile dare un giudizio, di sicuro stiamo lavorando duramente”. Uno dei pezzi pregiati è Pittman, il nuovo centro: “Sono sicuro che faremo grandi cose assieme, è un giocatore intelligente e di grande consapevolezza cestistica”. Ci si aspetta invece un ulteriore salto di qualità da parte di Abdul Gaddy: “E’ un ottimo giocatore, quello che voglio da lui quest’anno è che giochi sempre con grande fiducia. Vale per lui ma anche per tutti gli altri. L’anno scorso capitava che qualcuno la smarrisse, giocare con fiducia, aggressività ed energia è tutto, poi non importa se si sbagliano i tiri”. Tra gli esterni è arrivato anche Michele Vitali: “Bravissimo ragazzo, lo conosco bene visto che l’anno scorso mi marcò a Caserta in cui giocai una delle peggiori partite dell’anno. Dissero che mi annullò, in realtà – dice scherzando – non esiste nessuno che possa fermarmi, ho semplicemente giocato male”. Per Ray, non più giovanissimo, uno sguardo anche al futuro: “Quando ero ragazzo ho avuto tanti maestri fra allenatori e compagni, ora tocca a me fare da chioccia. Però non smetto mai di imparare, guardo, osservo e adoro ascoltare chiunque possa accrescere le mie conoscenze. Studio sempre nuove tendenze e tecniche. Ad ogni modo, per il futuro, non ho la pazienza per fare il coach. Fino a che le gambe tengono continuerò a giocare, ho modificato l’alimentazione, per esempio mangio pasta solo una volta a settimana anche se è buonissima”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy