Poeta al QS: “Volevo chiudere la carriera alla Virtus, domenica sarò emozionato”

Poeta al QS: “Volevo chiudere la carriera alla Virtus, domenica sarò emozionato”

L’intervista al Resto del Carlino del play di Trento, prossima avversaria delle V nere.

Domenica alla Unipol Arena arriva la Dolomiti Energia Trento, l’ultima formazione italiana rimasta in corsa in un campo europeo. Il gruppo di coach Buscaglia ha battuto nella gara di andata delle semifinali dell’Eurocup Strasburgo, ipotecando il passaggio alla finale.

Una squadra che però fatica in campionato e che rischia di non accedere alla posteseason: i bianconeri verranno a Bologna per conquistare due punti fondamentali nella rincorsa all’ottava posizione. Una gara che non sarà come tutte le altre per uno dei giocatori più rappresentativi di Trento, quel Giuseppe Poeta visto sotto le Due Torri dal 2010 al 2013.

Domenica torno a casa, sarò molto emozionato: tutti sanno che avrei voluto chiudere la carriere con la maglia della Virtus e avevo creato i presupposti perché questo avvenisse – spiega il play da Battipaglia al Resto del Carlino -. Così non è stato, ma non ho nessun rancore perché si sono aperte nuove strade, come il Tau Vitoria e adesso Trento”. 

Un’avventura, quella alla corte di coach Buscaglia, finora più che fortunata per Poeta. “Ho trovato una società che sa che cosa vuol dire programmare: non si è né montata la testa, né presa paura per i buoni risultati della passata stagione – sottolinea il play classe ’85 -. A Bologna non ci possiamo permettere di lasciare punti per strada, perché vogliamo conquistare i playoff. Con una classifica così stretta ogni incontro può rivelarsi quello determinante”. 

Ma come vede l’ex capitano della Virtus la sua vecchia squadra? “I ragazzi di coach Valli giocano davanti al proprio pubblico e non vorranno perdere. Sarà una bella sfida, anche perché con Collins Bologna ha trovato quello che le mancava dopo l’infortunio di Ray: un leader vero e un giocatore di carisma“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy