Pittman si presenta: rotto il tabellone di Ozzano!

Pittman si presenta: rotto il tabellone di Ozzano!

Che fosse un omaccione lo sapevamo, ora lo abbiamo anche visto con i nostri occhi. Dexter Pittman si è presentato ieri al pubblico Virtus distruggendo il canestro del palazzetto dello sport di Ozzano nel corso dello scrimmage contro Stanford. Quando 130 chili si aggrappano al ferro per una schiacciata, può succedere anche questo. Partita dunque sospesa nel secondo quarto e trasloco nella vicina Castel San Pietro per impossibilità di riparare in tempi utili il tabellone. Così, i mille presenti al Pala Gira hanno dovuto trasferirsi per vedere la fine di una partita che è sicuramente migliorata col passare dei minuti. Partita contratta, la Virtus ha ritrovato fluidità nel terzo quarto con un parziale importante di 27-12 dopo che nei primi due Allen e Travis hanno trovato spazi e canestri facili. I pesanti carichi di lavoro hanno imballato la Virtus, poi Ray e Pittman, dopo il cambio di campo, hanno trascinato la Vu al successo. 19 punti per il lungo, 13 per il capitano. Finisce 75-63, ma siamo sicuri che il pubblico si ricorderà più della stazza di Pittman (con annessa distruzione del tabellone) che del risultato finale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy