Nuova holding alla guida delle Fortitudo: nasce la Effe Group

Nuova holding alla guida delle Fortitudo: nasce la Effe Group

Cambia l’assetto societario delle Effe, che ora potrà contare su una solidità economica maggiore rispetto al passato

La Sed, società editrice bolognese che detiene il 50% delle quote societarie di Bologna 1932 – controllante della Fortitudo -, si è trasformata in una holding, la neonata Effe Group. A capo del nuovo gruppo, come riporta il QS, ci sono il consorzio di aziende Innova, le cooperativa società sociale Dolce, la cooperativa sociale Ancora, la Farmacia Cooperativa e Cires, un consorzio di imprese attivo nel settore dei restauri.

Giovedì prossimo Effe Group dovrebbe assorbire il restante 50% delle quote di Bologna 1932, diventando così unica proprietaria della Fortitudo. La holding, che sommando i fatturati delle società dei cinque soci supera i 250 milioni di euro di ricavi, ha già versato 350mila euro a Bologna 1932 per ripianare i debiti della Fortitudo, evitando così futuri intoppi al momento dell’iscrizione al prossimo campionato.

Parallelamente Federico Ballandi, titolare dell’azienda Kontatto, sta provando a formare un consorzio di imprese disposte a sponsorizzare la Fortitudo. La nascita del consorzio garantirebbe alla Effe un sostegno economico certo, che non si esaurirebbe quindi dopo una sola stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy