Mazzola paga da bere: “Mi piace costruire rapporti con i tifosi”

Mazzola paga da bere: “Mi piace costruire rapporti con i tifosi”

Mantenuta la promessa da Valerio Mazzola che ieri sera al Chioschetto ha pagato da bere ai tifosi che hanno deciso di presentarsi all’appuntamento. Un modo per festeggiare con i tifosi la qualificazione ai playoff, i primi per il lungo: “Mi piace costruire un buon rapporto con chi ci sostiene – ha ammesso Mazzola al Carlino – non mi piacciono i giocatori che alla seconda partita baciano la maglia, preferisco essere quello che sono con trasparenza e dare sempre l’impressione di aver dato il massimo”. I playoff raggiunti sono un obiettivo importante, anche se festeggiare per un ottavo per una squadra come la Virtus può apparire esagerato: “Posso capire chi non lo considera esaltante, ma per noi lo è – ha affermato Mazzola – abbiamo lavorato come matti, doppie sedute di allenamento meritandoci questo traguardo. Ora i playoff li giocheremo, consapevoli che i nostri avversari sono forti ma proveremo a toglierci qualche soddisfazione partendo dal fatto che anche in passato le squadre più deboli sono riuscite a portare a casa almeno una partita”. Infine, un commento sul futuro: “Abbiamo parlato con la società e ci siamo detti che ci saremmo rivisti a stagione conclusa, c’è la volontà di venirsi incontro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy