Martini: “Virtus, si rischia di far peggio. Fortitudo, Boniciolli è la chiave”

Martini: “Virtus, si rischia di far peggio. Fortitudo, Boniciolli è la chiave”

Parentesi basket a Quasi Gol, per parlare di Virtus e Fortitudo è intervenuto lo storico giornalista bolognese Roberto Martini. Si parte con le Vunere: “La Virtus ha avuto un coraggio da leoni a tentare di migliorare la qualità del proprio gioco attraverso l’inserimento di un pivot vecchia maniera come Pittman. Avrei tenuto White mollando Hazell, ma se fossi stato in Valli avrei fatto la stessa scelta. Occorreva prendere il lungo. La Virtus può fare lo stesso campionato dell’anno scorso, meglio ho qualche perplessità, peggio può succedere. Domenica arriva Venezia, una squadra che si è rafforzata rispetto all’anno scorso e che sarà un bel banco di prova”. Sul campionato: “Le prime due sono Reggio e Trento, poi Milano, Sassari, Venezia e Brindisi”. Sulla Effe: “Non toccate Boniciolli, è un genio. Continuerà a giocare la sua pallacanestro meravigliosa, personaggio che forse non piace tanto ai poteri ma è la chiave di questa Fortitudo. Con questa squadra e lui come coach, senza fretta la Effe farà un ottimo campionato. Andate a vederla perché vi divertirete”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy