Luca Vitali: “Mio fratello è dispiaciuto per la stagione ma si è trovato molto bene alla Virtus”

Luca Vitali: “Mio fratello è dispiaciuto per la stagione ma si è trovato molto bene alla Virtus”

Le parole di Luca Vitali sul fratello Michele che con la maglia della Virtus ha vissuto una stagione sfortunata.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il quotidiano bolognese ‘Stadio‘ ha rintracciato nel ritiro della nazionale a Bologna il playmaker di Cremona Luca Vitali che ha parlato di suo fratello Michele che con la Virtus sta vivendo un periodo molto delicato: “Michele ci è rimasto molto male. È dispiaciuto perchè è stato un anno difficile e ovviamente era arrivato a Bologna con ben altri obiettivi. È stato molto bravo, in un anno non semplice è sempre riuscito a dare il massimo. Purtroppo sono stagioni che nascono storte e puoi farci poco. Per un bolognese cresciuto a pane e pallacanestro negli anni d’oro di basketcity, con i magnifici derby del 1999, vedere la Fortitudo in A2 e la Virtus retrocessa sicuramente fa male”.

Vitali dice poi la sua opinione sul possibile futuro del fratello: “La Virtus deve capire cosa fare. Si parlava di ripescaggio nel caso di defezione di Caserta. So solo che Michele si è trovato molto bene e mi fa piacere che anche i tifosi abbiano apprezzato il suo impegno e la sua crescita nonostante una stagione di squadra negativa”.

Infine Vitali chiude con alcune considerazioni sulla sua esperienza con la nazionale italiana: “L’ultima volta che ho giocato qui è stato per un derby giovanile. Ma essere a casa con la maglia azzurra è una grande emozione. Sentiamo l’energia positiva e la voglia di inseguire questo sogno: puntiamo a Rio. Sono ormai dieci anni che sudiamo lottiamo e seminiamo, ora vogliamo raccogliere i frutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy