Lamma: “La Fortitudo è pronta per i playoff, nove vittorie per l’A2 “

Lamma: “La Fortitudo è pronta per i playoff, nove vittorie per l’A2 “

Il capitano della Fortitudo Davide Lamma è concentrato più che mai, crede in questi playoff ed è pronto a spingere la sua squadra verso la promozione: “Sappiamo che servono nove vittorie per conquistare l’A2. Ho preparato un pezzo di nastro con nove caselle, una cosa che faccio ai playoff. Ogni volta che conquisteremo un successo farò una barra su una casella, è un modo per tenere sempre a mente l’obiettivo”.

Il primo ostacolo sarà l’ Urania Milanio, squadra che pur non essendo mai riuscita ad avere la meglio sulla Fortitudo durante la stagione regolare, ha messo in grande difficoltà Lamma e compagni. “E’ un ostacolo da non sottovalutare – avverte il capitano – l’ Urania ha la caratteristica di far giocar male l’avversario, soprattutto offensivamente. Sarà una sfida che prepareremo molto bene, dobbiamo cercare di ridurre al minimo gli errori punendo gli avversari con cinismo”. 

Se la Fortitudo dovesse uscire vincente dal confronto con la squadra milanese, potrebbe poi affrontare Udine, favorita nel confronto con Bergamo. Il pronostico non fa sorridere Lamma, Udine è stata infatti l ‘unica squadra ad avere battuto due volte la Fortitudo nella stagione regolamentare. Il capitano non sorride ma prende comunque la gara come uno stimolo: “Se dovessimo qualificarci ed affrontare Udine avremmo uno stimolo in più dopo le due sconfitto subite.” 

C’è poi l’età non più giovanissima, Davide Lamma affronterà i playoff da trentanovenne, età che compirà il 23 aprile. “Arrivati ad una certa età non si festeggia più – dice- la cosa importante è che io stia bene. Ho recuperato dall’infortunio alla gamba, anche perché siamo in tanti e questo mi aiuta.”

Boniciolli schiera spesso la squadra con due se non tre play insieme, come analizza Lamma questo fa si che la fatica di portare la palla sia più distribuita: “Con il modulo del mister mi affatico molto meno.Inoltre, a differenza del passato, dove si giocava in otto, oggi siamo undici potenziali titolari. Boniciolli lavora con grande attenzione e con una concentrazione da EuroLega, noi lo seguiamo fino in fondo”. Intanto la città è pronta a dare il massimo supporto alla squadra, con i 276 biglietti venduti ieri si è toccata quota 2673 tagliandi per la gara di domenica prossima contro L’ Urania Milano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy