La Effe batte Verona e va 2-0, Pozzecco: “All’intervallo ero arrabbiato”

La Effe batte Verona e va 2-0, Pozzecco: “All’intervallo ero arrabbiato”

Biancoblù avanti due a zero nella serie, possono chiudere a Verona

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Partita più equilibrata di gara 1, ma la Fortitudo ha mostrato la propria superiorità anche ieri sera al cospetto di Verona. 77-68 il punteggio per la Effe che ha trovato in Guido Rosselli uno straordinario protagonista da 15 punti, seguito dalle ottime prove di Pini 10 e Fultz 10. Alla Effe è bastato un Cinciarini in versione tranquilla giornata in ufficio (8 punti) per battere Verona e andare due a zero. I parziali 25-19; 36-35; 56-46.

Le parole di Pozzecco: “Ero arrabbiato a fine primo tempo perché avevamo commesso delle ingenuità e non possiamo smarrire energia e concentrazione – ha affermato – Nel terzo quarto abbiamo invece difeso benissimo e in attacco fatto quello che dovevamo fare. Pini e Gandini sono stati eccezionali ma in generale ho 11 giocatori e quando sono andato sotto casa di McCamey per dirgli che doveva stare casa è stato uno dei momenti più duri di tutta la mia vita. A Verona? Andiamo per giocare, non per vincere. Dobbiamo crescere e sabato sarà un altro momento per farlo“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy