L’ex capitano Dan Gay: “Fortitudo solida e coesa, ha tutto per riuscire nell’impresa”

L’ex capitano Dan Gay: “Fortitudo solida e coesa, ha tutto per riuscire nell’impresa”

“Gruppo forte, solido e coeso”. Dan Gay, ex capitano della Fortitudo, elogia le Aquile. Con sette stagioni in biancoblù, uno scudetto vinto, una Coppa Italia e una Supercoppa, l’ex cestista è ancora legatissimo all’ ambiente fortitudino e non ha mai smesso di amarlo.

“Ho visto spesso la squadra al Paladozza -dice Gay- devo dire che dopo l’arrivo di Boniciolli il gruppo si è trasformato. Tutti difendono, si passano la palla e si divertono. Non ci sono prime donne e ognuno può essere protagonista in ogni partita”.

L’ Eternedile di oggi ricorda, nello spirito, la Fortitudo di Dan Gay: può fare una grande impresa come avvenne allora, la mentalità è quella giusta.

Soprattutto i giocatori sentono attaccamento alla maglia. “Lamma è un grande simbolo -afferma l’ex capitano- spero decida di non ritirarsi. Iannilli mi piace molto, lotta come un leone, aiuta la squadra e trasmette positività. Poi ci sono i giovani come Candi e Montano. Stanno facendo benissimo, sono una risorsa importante”. Dan Gay, da vero tifoso, promette alla squadra tutto il suo supporto: “Verrò sicuramente a tifare al PalaDozza nelle finali”. 

Intanto ufficializzate le date della serie con Montichiari: gara 1 e gara 2 si giocheranno al Paladozza alle 20.30 giovedì 28 e sabato 30 marzo, gara 3 e l’ eventuale gara 4 a Montichiari lunedì 1 e giovedì 4 giugno. L’ eventuale gara 5 sarà martedì 9 giugno al Paladozza. La vendita per i tagliandi delle partite in casa procede bene, già venduti oltre mille biglietti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy