Il grande ex Pilutti: “Fortitudo puoi farcela. Boniciolli ha grandi meriti”

Il grande ex Pilutti: “Fortitudo puoi farcela. Boniciolli ha grandi meriti”

Claudio Pilutti, per sette anni guardia ala della Fortitudo (dal 1994 al 2002) conosce benissimo l’ambiente e, da tifoso esperto, è pronto a sostenere l’Eternedile: “Sarò al Paladozza per assistere a gara 1 della finale contro Montichiari”.

Pilutti ha seguito la sua ex squadra durante tutto il campionato e ne è rimasto impressionato, soprattutto dopo l’arrivo di Boniciolli. “Conosco bene il mister -spiega- con lui c’è stato un cambio di passo fondamentale. C’è stata un’inversione di mentalità necessaria, se prima l’intensità si vedeva solo a sprazzi, ora è diventata una costante. Questa è la vera arma in più del gruppo”.

Le Aquile possono contare su pilastri come Lamma e su giovani dalle grandi potenzialità come Candi. “Lamma è fondamentale, deve essere gestito bene e farà la differenza. Candi mi piace da matti. Mi ricorda Basile”.

Pilutti incoraggia e dispensa consigli. “In questi momenti è importante saper gestire bene le pressioni -raccomanda l’ex biancoblù- inoltre bisogna dare tutto, altrimenti arrivano le critiche. Ai giocatori di oggi dico che questa Fortitudo ha tutte le carte in regola per fare qualcosa di buono”.

Qual è il segreto secondo il grande ex? Squadra compatta, aggressiva e concentrata. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy