Fortitudo tra stipendi arretrati e mercato

Fortitudo tra stipendi arretrati e mercato

L’arrivo di Boniciolli dovrebbe dare la scossa ad un ambiente ancora scottato per la sconfitta di Udine, l’ex coach Virtus ha firmato un contratto di due anni e mezzo a cifre importanti, un investimento oneroso per la società che ora deve fare i conti con un monte ingaggi abbastanza pesante. Sorrentino è ancora ai margini e il suo ingaggio pesa sulle casse del club, così come gli arrivi di Italiano, Carraretto e appunto Boniciolli. Secondo Stadio, dietro a questo incremento nelle spese per una società che si è mossa sempre con parsimonia, potrebbe esserci Gerardo Cuomo, grande tifoso della Effe e più volte accostato alla società biancoblù come possibile nuovo proprietario. Ieri l’imprenditore ha conosciuto alcuni giocatori e presenziato all’allenamento, alla fine anche un colloquio con l’attuale proprietà. Per quanto riguarda il mercato ci sarà da valutare la posizione di Samoggia, molto legato a Vandoni. Samoggia, se non si troverà con il nuovo coach, potrebbe chiedere la cessione; su di lui Rieti e Udine. Intanto, sempre secondo Stadio, pare che la società non abbia ancora saldato la mensilità di gennaio, un piccolo contrattempo che ha messo in allerta alcuni giocatori i quali aspetteranno fino al primo di marzo, da quella data in poi potrebbero agire per tutelarsi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy