Fortitudo: scontro tra Petrucci e Grassani

Fortitudo: scontro tra Petrucci e Grassani

Botta e risposta tra il presidente della Fip Gianni Petrucci e il legale della Fortitudo Mattia Grassani relativamente al delicato caso Drucker su cui la Fiba tarda ad emettere una sentenza. Grassani, negli ultimi giorni, ha sottolineato come la Effe si sia stata lasciata sola dalla Fip: “E’ un dato di fatto che, al 31 agosto, la Fip non sia intervenuta, cosa che invece ha fatto la Fiba – ha affermato il legale a Stadio  – Mi rifiuto di pensare che il professor Haas (colui che deciderà sul ricorso, ndr) possa prendere in esame memoriali che a noi non sono stati inviati. Qualunque documento entrato in questo giudizio sarebbe stato mandato alle parti e questo non è stato fatto”. Il presidente federale è invece intervenuto ieri a Varignana in occasione della presentazione del campionato di Serie A Beko: “L’avvocato della Fortitudo parla a titolo personale – ha ribadito Petrucci – la Fip sta appoggiando la società perché ritiene che la Effe non abbia torto in questa vicenda. Grassani non sa e pensa di stupire l’uditorio. La Fip è al fianco della Fortitudo. Punto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy