Fortitudo, Pini: “Vorrei costruire un tiro da 3 affidabile”

Fortitudo, Pini: “Vorrei costruire un tiro da 3 affidabile”

Il lungo a Stadio dopo aver lavorato in estate sul suo tiro

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Anche la Fortitudo si appresta ad iniziare il campionato di Legadue contro Verona. Oggi Stadio ha intervistato il lungo Pini che in estate ha lavorato sulla sua meccanica di tiro:

“Dalla fine della scorsa stagione ho capito che avrei dovuto cambiare la mia tecnica di tiro – ha ammesso – Ho lavorato per tutta l’estate con coach Tasini per perfezionarmi e ora non mi sono montato la testa per una tripla messa in Supercoppa. Vorrei che il mio tiro da tre diventasse affidabile. La Fortitudo? Non ho mai giocato in una squadra così, con ottimi passatori come Fantinelli, Rosselli e Mancinelli, poi c’è Leunen che sa sempre prima dove va la palla. Io cerco di farmi trovare pronto e zittire le critiche”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy